Skip to content

TAR – Comandi di archiviazione file linux

28 luglio 2010

Il comando tar raggruppa file in un dispositivo o in un file per scopi di archiviazione; non comprime direttamente i file ma rende maneggevole una grande quantità di file.

Sintassi

tar [opzioni] [directory file]

Opzioni generali

  • c (crea un archivio)
  • f (nome del file archivio)
  • t (elenca il contenuto di un archivio)
  • x (estrae un archivio)
  • v (mostra l’elaborazione)
  • j (compressione con bzip2)
  • z (compressione con gzip)

In generale il comando accetta le sue opzioni sia facendole precedere da un trattino (-) sia senza trattino.

Il file di archivio può essere un file su disco, un dispositivo a nastro o standard input/output e l’output può essere scritto su un file facendo seguire al tar il comando ” > fileoutput.txt” .

Esempi:

Creare un archivio tar compresso.

tar -zcvf archivio_compresso.tgz cartella_da_archiviare

Decomprimere un archivio tar compresso.

tar -xvfz archivio_compresso.tgz

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...